Quel che resta di FICO

A me Oscar Farinetti è sempre piaciuto. E’ un carismatico e un visionario, un pifferaio magico che ho visto all’azione e davanti al quale non posso che dire: “Chapeau”. Sì, lo so che a detta di molti è anche un gran furbacchione, ma io non entro nel merito rispetto a questa affermazione: di lui non […]View post →

Come un fuoco d’artificio.

Se il buongiorno si vede dal mattino…. Diciamo che è in questo 2020, fino ad ora le cose non sono andate propriamente a meraviglia… Ho iniziato l’anno con l’improvvisa scomparsa della mia cara amica e più stretta collaboratrice Giorgia. Poi è arrivata niente meno che una pandemia, con conseguente calo drastico del fatturato e dell’umore. […]View post →

Anche le pubbliche amministrazioni hanno bisogno del marketing

Ecco, lo dico: A me il femminismo non mi ha mai fatto impazzire. Anzi, più di una volta lo ho trovato distante da me anni luce. Anacronistico. Insomma, io nel femminismo non mi ci identifico, non lo sento mio. Sì, lo so che posso permettermi di dirlo solo perché non ho mai vissuto sulla mia […]View post →

Buona volontà o competenza? Entrambe, grazie.

Negli ultimi giorni ho un tarlo che mi gira in testa: la buona volontà non basta. Quante volte mi capita di entrare in realtà anche strutturate e trovarmi a parlare con referenti che non sanno nemmeno da che parte iniziare a svolgere il loro lavoro? Tante, tantissime, troppe e sempre di più nell’ultimo periodo. Sono […]View post →

Scenari per visionari. Genesi di un progetto.

Immaginate un treno che viaggia alla massima velocità. Improvvisamente e bruscamente, qualcuno aziona il freno di emergenza. I passeggeri si guardano attorno disorientati e cercano di capire cosa è successo. Nell’attesa, sistemano pacchi, borsoni, giacche e tutto ciò che era caduto dalle cappelliere. Poi, il treno riparte, ma a rilento, perché non è ben chiaro […]View post →

Associazioni di categoria, è il vostro momento

Continuo a dirlo. Questa situazione storica, per quanto complicata, nasconde moltissime opportunità, per chi le saprà cogliere. Addirittura, potrà essere un momento di riscatto per molti. Oggi concentro la mia attenzione sulle associazioni datoriali, che negli ultimi anni continuano a registrare un netto calo nel numero di adesioni. L’ultima ricerca seria che è stata fatta […]View post →

Come prima, più di prima 1/2

In questi giorni difficili per molti, sentiamo spesso la domanda: Quando torneremo alla normalità? Secondo me, mai, mi dispiace deludervi. Se è vero che ad ogni azione segue una reazione, non possiamo pensare che il mondo che ci circonda ritorni indietro: si modificherà. Cambierà perché noi per primi stiamo cambiando: non sono solo le nuove […]View post →

Costruire il futuro. Partendo dai più piccoli.

Fra i diversi scenari che si stanno aprendo a causa del Coronavirus, ce n’è uno che mi sta particolarmente a cuore: quello legato al mondo dei bambini e dei ragazzi, che in questa fase storica e legislativa, fino ad oggi sono stati quasi dimenticati. SCUOLE CHIUSE. CHE SI FA? Ad oggi, la gestione dei bambini […]View post →